Tag

neuroscienze

Navigazione

Caro Psicologo in Blue jeans, i tuoi consigli ci stanno aiutando moltissimo! Questa settimana mi arriva una domanda molto interessante: a che età il bimbo inizia a dire le bugie? E come ci dobbiamo comportare di fronte alle prime dette? Grazie! Buon venerdì Papà Imperfetto,  la tua domanda mi riporta indietro nel tempo, quando per la tesi mi sono occupato di bugie e cervello: un bellissimo salto nel passato.  Inizio col dirti che tutti mentiamo e lo facciamo almeno una volta e mezza al giorno: paura, vero? La domanda più semplice alla quale rispondiamo con una bugia è: Come stai? Bene! Quando dentro, invece, abbiamo un universo mondo contrastante. Perché parliamo di menzogna? Perché stiamo decidendo di ingannare l’altro e, forse, in primis cerchiamo una verità più accettabile per noi stessi. Benché scoprire una bugia, spesso, ci faccia soffrire perché ci sentiamo traditi, dobbiamo dire che il mentire è…