Tag

autenticità

Navigazione

Come si sta su un palcoscenico? Per molti questa può sembrare una domanda assurda, la cui possibile risposta sta solo nell’immaginazione. E invece, ognuno di noi, ogni giorno, sta sul palco. Quale? Quello della propria vita. Non sto parlando di recitare un copione, come non essere d’accordo con la frase della canzone Nero Bali di Elodie, Michele Bravi e Guè Pequeno: preferisco il confronto, alle maschere. L’essere poco autentici, meno in contatto con le proprie emozioni e disconnessi dal reale vissuto degli altri crea una distanza incolmabile: ecco, questo è interpretare una parte, insomma una bella difesa. È innegabile, invece, che nell’essere noi stessi, inseriti in una fitta rete di relazioni reali e virtuali, siamo esposti alla visuale dell’altro. Sfido chiunque a non volere l’applauso alla fine: è una gratificazione, qualcosa che ci rinforza positivamente per quello che abbiamo fatto e anche per chi siamo. All’inizio ci sono i genitori, poi i…